Lettori fissi

domenica 24 settembre 2017

Giardino

Oggi qui splende il sole! Sembra ancora estate, anche se di sera la temperatura si abbassa parecchio... Ne ho approfittato per stare fuori in giardino e ho colorato questo NBUS (Never-Before-Used-Schtuff) con i Promarkers. Questo bellissimo timbro di Chocolate Baroque aspettava il suo momento da molto tempo...! 
Dopo averlo colorato (in viola, azzurro, verde, rosa... i miei colori preferiti) l'ho usato per fare una card per il NBUS Challenge#12 di Darnell
 Ecco la mia card:
Sulle bacche, sulla coda dell'uccellino e sul centro dei fiori ho messo il glossy accents, ma purtroppo in foto non si vede. Il cartoncino su cui ho timbrato è color giallo chiaro.
Il fiore che spunta in alto, sopra l'immagine, è tagliato con Sizzix Bigz Gerbera da un  foglietto acchiappa-colore usato (an used dryer sheet) :D che aveva assorbito un bel colore rosa antico; ho usato anche un pezzettino di carta da lucido bianca. Al centro del fiore ho messo un grande strass viola. 
Per la base della card ho embossato un cartoncino fuxia con l'EF Rambled Roses di Creative Expression (mi piace moltissimo questa EF ed è un altro NBUS!!!).
Sopra ho incollato una cornice che fa parte di un set Gorjuss, dopo averla colorata con i Distress Oxides e tagliata con due fustelle rettangolari Crealies.
In basso ho messo due piume, tagliate con Sizzix Little Feather e anche tre piccole foglie tagliate con un punch usando piccoli avanzi di carta.
Ho messo altri strass negli angoli e al centro delle piume.
Mi piace molto questa card, è venuta luminosa e vibrante! :)

Con questo progetto vorrei partecipare ai seguenti challenge:

sabato 23 settembre 2017

Musica nel profondo (Lavinia stamp)

Per lo sfondo di questa card ho usato uno dei tanti fogli che avevo stampato con il mio "Gelli Plate DYI" e i colori acrilici, precisamente questo:
Con il Memento ci ho timbrato sopra questa silouette di Lavinia Stamps ed alcune altre immagini dello stesso brand (funghi e bacche). Devo dire però che l'inchiostro del Memento non si attacca bene sugli acrilici... :( Forse era meglio usare un Archival Ink?
Ho aggiunto qua e là un po' di Distress Inks e di Gelatos e ho sfumato... Poi ho incollato tutto intorno una "cornice" realizzata con la Big Shot e le fustelle Pine Twigs e Faux Quilled Leaves (Sue Wilson) + due fustellate con Sizzix Flower Wine (in alto e in basso).
Ho aggiunto alcune gemme per dare luce e ho incollato tutto su un cartoncino piegato, che ho embossato con l'embossing folder Rambling Berries (Sue Wilson) e ho colorato con i Distress Inks.
Il fiore metallico in alto è uno dei miei esperimenti con le teglie di alluminio e gli alcohol inks + embossing folders

Con questo progetto intendo partecipare ai seguenti challenge:

domenica 17 settembre 2017

Fall coffee lovers blog hop

Adoro il caffè... Bevo i primi due caffè al mattino presto, soltanto per "partire"... e poi altri ancora nel corso della giornata. E con i primi freddi un buon caffè si beve davvero sempre volentieri! Al Fall Coffee BlogHop ci sono ben 83 Super Sponsor... Perchè allora non partecipare con una card e tentare la fortuna? 😊
Ecco la mia card, come si vede quando è ancora chiusa. Ho usato colori molto brillanti e vivaci:
Per la base ho usato una fustella Sizzix Bigz XL e cardstock arancione. Tutti gli altri pezzi di carta sono avanzi! 👍😊
La carta patterned è una double-side di Forest Friends di Doodlebug Design: il coloratissimo pattern a pallini sotto LOVE è il retro di quello che fa da sfondo alle tazzine. La scritta LOVE è il negativo di un taglio con una fustella Fuzzy Lemon. 
Le tazzine, la scritta e le foglie sono colorati con i Distress Inks. Le tazzine sono tagliate con una fustella Kesi'Art, e sotto queste ho incollato un pezzetto di cardstock marrone, per contrasto e per simulare il caffè 😉
Ho usato anche un piccolo pezzetto di pizzo (si intravede sotto le tazzine). 
Alcune foglie sono tagliate con un punch brand Wiler, altre sono tagliate con un set di fustelle trovate in una rivista. Ho usato avanzi di carta e cardstock di diversi spessori.
La card è ripiegata su sé stessa in quattro parti; qui è aperta e distesa, e si vedono le piegature:
Vista laterale con la card ripiegata su sé stessa, ma non del tutto:
Sul retro ho incollato un pezzo di una vecchia cartolina commerciale che aveva gli stessi colori e un pattern di cuori. 😉
All'interno ho messo il "positivo" della scritta LOVE che avevo usato all'esterno; l'ho  incollato su una forma ovale (quest'ultima è tagliata con una fustella Nellie Snellen) e ho aggiunto un'altra tazzina tagliata con la fustella Kesi'Art. 
In alto ho incollato il negativo delle foglie tagliate con il punch, e ho riempito gli spazi vuoti con altre foglie di colori contrastanti (come spesso ho visto fare alla talentuosa blogfriend Carol. Grazie per l'ispirazione, Carol!).
La parte centrale e quella in basso le ho lasciate vuote per poterci scrivere un messaggio per il destinatario.
Tutto è stato colorato o sfumato sui bordi con i Distress Inks (a parte il cartoncino a cuori della cartolina commerciale)

Con questo progetto vorrei partecipare ai seguenti challenge:

venerdì 15 settembre 2017

Una missione impossibile: ridurre la pila di avanzi scrap!!

Troppi pezzetti di carta e cartoncino dormono dentro scatole e vassoi... Un grande ingombro e tanto disordine in casa! Devo assolutamente fare qualcosa per ridurli!!! 😲
...Così ho preso una decisione: ogni tanto creerò qualcosa usando SOLTANTO avanzi. Chissà se il livello di snippets scenderà? 😕 Ho i miei dubbi, ma ci provo...
Ho iniziato con questa card.
All'inizio c'erano questi pezzi...ed altri ancora
Mi piacevano molto le aperture a forma di farfalla, che erano il risultato di un taglio fatto tempo addietro con la carta piegata doppia e una fustella Sizzix Bigz. Avevo già usato questo negativo come stencil (!) ma mi piacevano anche tutte le sfumature create dall'acrilico...così non l'avevo buttato. Sono incorreggibile, lo so...! LOL 😊
...E i pezzetti di carta rosa, viola e verde sono tre colori che amo. 😊
Ho incollato tutti i pezzi di carta a strati. La base è un cartoncino bianco con una timbrata venuta male (timbrata precedente al mio posizionatore per timbri-DIY 💖 😊...Ora le timbrate mi danno sempre soddisfazione!😁)
La parte a destra è una sovrapposizione di strisce di carta patterned con dettagli glitterati e con il bordo scallop, avanzate da tagli fatti anni fa (!) con un punch per bordi.
Il cartoncino da acquerello con le stelline simmetriche, che si vede al centro, è un altro leftover (tagliato con una fustella Memory Box). Gli avanzi di carta patterned sopra e sotto sono brand Wiler, mentre di quella a rombi sotto le farfalle e delle altre non ricordo il brand. Le piccole striscette verdi sono avanzi di carta colorata a mano con i Distress Inks.
Per ottenere la card ovviamente ho tagliato l'eccesso tutto attorno al mio "collage".
Ho recuperato un sentiment da una vecchia cartolina commerciale, tagliandolo con un punch: mi piaceva molto. Il sentiment quota Charlie Chaplin e dice: "Ogni giorno senza sorriso è un giorno perso". Ho stondato gli angoli del sentiment e ho perforato due lati con un punch brand Artemio.
 
Ho colorato un pezzo di spago con gli acrilici spray (handmade). 
Ho infilato lo spago nei buchi, ottenendo l'effetto "cucito" e ho fatto un fiocco per fermare lo spago. Ho incollato una farfallina fuxia di legno, facendoci passare un pezzettino di spago e fermando con un nodo.
 
Sulle tre farfalle (quella in legno e quelle del negativo) ho messo del Wink of Stella.
 ... Avrei potuto distressare i bordi e aggiungere un layer di base... ma ormai è tardi. Pazienza!
Con questo progetto vorrei partecipare ai seguenti challenge:

giovedì 14 settembre 2017

cervo nel bosco

 
Per tagliare la forma di questa card ho usato la fustella Sizzix Original Vintage Little Cabinet di Tim Holtz. Il cartoncino originariamente era color avorio, ma l'ho colorato con il DI Vintage Photo. La scena con il cervo nel bosco l'ho tagliata da un avanzo di cartoncino pesante da acquerello con la bellissima fustella Creative Dies che ho trovato tempo fa in una rivista.
Ho colorato la scena con una piccolissima spugnetta da trucco (una di quelle con il bastoncino per mettere l'ombretto sugli occhi) e i Distress Inks: Mowed Lawn e Vintage Photo.
Ho incollato la scena su un avanzo di foam glitterato bianco, che ho sfumato con il DI Tumbled Glass per ottenere una sfumatura azzurrina. Ho tagliato i fiocchi di neve con un punch e ho colorato anche loro con il DI Tumbled Glass.
Le fronde sono tagliate con la fustella Berry Bough by Creative Expression (Sue Wilson). Ho aggiunto delle piccole gocce di Color Gel rosso per simulare le bacche.
Le stelle appese al filo sono tagliate con la fustella Memory Box Precious Stars da un altro avanzo di foam glitterato (ho unito quella piccola e quella grande del set ad un unico filo).
Infine ho steso un'abbondante dose di Wink of Stella sui fiocchi di neve e sulle corna del cervo.

Con questa card vorrei partecipare ai seguenti challenge: